Il Premio EATALIVE viene assegnato alla fine di marzo di ogni anno, per l’anno precedente, ai 40 prodotti più votati, con un rating e a seguito di una valutazione oggettiva da parte di una Commissione di cinque esperti; questi 40 prodotti comporranno Il Paniere d’Italia 2019.
I candidati al Premio 2019 sono stati scelti nei primi dieci mesi del 2019 da 23.650 Consumatori durante esperienze di viaggio e turismo vissute su ITALIVE.it, l’Italia del vivo.
La premiazione avverrà alla fine di marzo 2020.

  1. MARKONET raccoglie le segnalazioni in aggiornamento continuo.
  2. La Redazione di MARKONET provvede ad una prima selezione dei prodotti per avviarli alle votazioni secondo criteri oggettivi di tipicità, originalità, tradizione oltre, ovviamente, qualità e genuinità.
  3. I prodotti pre-selezionati vengono pubblicati sul sito web EATALIVE.it e sottoposti alla valutazione (rating) dei viaggiatori.
  4. Le votazioni online si concludono il 29 febbraio.
  5. I prodotti più votati, tanto come quantità quanto come gradimento, vengono ulteriormente valutati da una Commissione di cinque esperti che giudicano in base ad una parola chiave: Genius Loci, come motore della Customer Experience, capace di estrarre la sintesi dei valori identitari di un territorio e della sua gente (tradizione e talenti), riuscendo a portarli fuori dai propri confini e affermarli con fantasia e creatività. In pratica vengono favoriti i prodotti capaci di valorizzare il patrimonio enogastronomico italiano, espressione delle destinazioni meno conosciute e nei piccoli centri, di produzione artigianale, estranei ai circuiti commerciali organizzati e dalla grande distribuzione.
  6. Questa Commissione, insieme ai valori di cui al precedente punto 5, tiene necessariamente in debito conto il numero dei voti ricevuti e il livello di gradimento conquistato per determinare il prodotto vincitore.
  7. Eventuali Premi Speciali possono essere riservati a realtà di particolare interesse, come una scoperta di “gioielli nascosti”.
  8. Ulteriori Premi Speciali possono essere assegnati a finalisti che meritano di essere comunque valorizzati per evidenti meriti di conformità alle caratteristiche di cui al precedente punto 5. In particolare è previsto un Premio Speciale denominato “Il Piatto che ci rende più felici”.
  9. Le votazioni online vengono sono tecnicamente filtrate da voti plurimi; infatti il sistema riconosce, nel migliore dei modi possibili, ripetizioni contemporanee o ripetute dallo stesso IP.
  10. La Commissione valuta comunque negativamente l’abuso del voto.
  11. La consegna dei Premi EATALIVE avviene nello stesso giorno della consegna dei Premi ITALIVE entro la fine di marzo a Roma presso la Stadio di Domiziano a piazza Navona, Un modo per creare connessioni tra piccole attività produttive e promotori di eventi.
  12. La partecipazione al Premio è gratuita.
  13. I partecipanti prendono atto che le valutazioni della Redazione e della Commissione sono insindacabili e definitive, senza possibilità di revisione, salvo cause imprevedibili o di forza maggiore.
  14. I prodotti vengono classificati in categorie secondo la loro natura. In genere sono le seguenti, salvo diverse disposizioni per meglio organizzare le categorie stesse:
    1. Birra
    2. Formaggi
    3. Liquori
    4. Olio
    5. Pane
    6. Pasta
    7. Pasticceria
    8. Ricercatezze
    9. Salumi
    10. Vino

Il Premio consiste in una targa personalizzata e l’inserimento nel Paniere d’Italia dell’anno.

Il Premio è assegnato al Sindaco del Comune sede del Produttore e al Produttore stesso.

Il Premio deve essere necessariamente ritirato dai vincitori direttamente il giorno della premiazione.

I prodotti vincitori non possono essere nuovamente premiati nei tre anni successivi.

NOTA BENE: i contenuti riportati nella descrizione del Progetto e in quella del Premio sono riferimenti utili per la migliore interpretazione del presente Regolamento.

Vuoi proporre un prodotto?